Dottor T e le donne (Dr. T and the Women)

Regia: Robert Altman; sceneggiatura: Anne Rapp; musica originale: Lyle Lovett; fotografia: Jan Kiesser; montaggio: Geraldine Peroni; ricerca attori: Pam Dixon; scenografia: Stephen Altman; direzione artistica: Ted Haigh; costruzione set: Chris Spellman; costumi: Dona Granata; trucco: Hallie D'Amore, Micheline Trépanier; aiuto regista: Tommy Thompson; suono: Joe Barnett, Michael Hertlein, Frederick Howard, Helena Lea, John Pritchett: eggetti speciali: Randy E. Moore, Charles Gibson, Brett Northcutt; interpreti: Richard Gere, Helen Hunt, Farrah Fawcett, Laura Dern, Shelley Long, Tara Reid, Kate Hudson, Liv Tyler, Robert Hays, Matt Malloy, Andy Richter, Lee Grant, Janine Turner, Gail Cronauer, Holly Pelham, Jeanne Evans, Jani Vorwerk, Ramsey Williams, Dorothy Deavers, Ellen F. Locy, Cameron Cobb, Zane Michael Scott, Irene Cortez, Clara Peretz, Mackenzie Fitzgerald, Juliette Lorraine Gauntt, Susan McLaughlin, Oliver Tull, Kelli Finglass, Judy Trammell, Wren Arthur, Scarlett McAlister, Angee Hughes, Tina Parker, Marsha McClelland, Angie Bolling, Pam Dougherty, Nancy Drotning, Candace Evans, Shawne Fielding, Greta Ferell, Andrea Lynch, Susana Gibb, Meagan Mangum, Yvonna Lynn, Lyn Montgomery, Shawna McGovern, Laurel Whitsett, Andrea Moore, Morgana Shaw, Riley Kirk, Louanne Stephens, Jane Simoneau, Sarah Wallace, Libby Villari, Kim Terry, Gina Hope, Katherine Bongfeldt, Hollie Stenson, Erin McGrew, Linda Comess, Robert Elliott, Cynthia Dorn, Christie Abbott, Audrea Ulmer, Sara Overall, Nance Watkins, Elizabeth Ware, Nina Austin, Uta Acosta, Dijonee Macias, Norma Clayton, Shaylene Ruiz, Irene González, Angela Landini, Eric Ryan, Amy Cummings, Ashley Edner, Stephanie Hunn, Tara Kelly ; produttori : Robert Altman, Joshua Astrachan, David Levy, James McLindon, Tommy Thompson; nazionalità: USA; anno di produzione: 2000; durata: .

  URL: http://us.imdb.com/Title?0205271

  URL: http://www.drtandthewomen.com/
  TRAILER
E' un film corale attorno ad un bel ginecologo di successo la cui vita famiglia è assordata da femmine vocianti, pasticcione, tipicamente texane. Persino la relazione che il medico stringerà con un'insegnante di golf, si rivelerà priva di vero amore. L'America ricca è stata osservata poche altre volte con uno sguardo altrettanto feroce, impietoso e lucido. Vi sono sequenze, come quelle degli uomini al golf o a caccia, che graffiano a fondo un'umanità ricca e stupida quanto poche altre. Il film conferma la forza di un regista, che è anche uno dei pochi autori di cui disponga il cinema americano dopo l'ondata dei registi robot.

Valutazione: 1 2 3 4 5