Tornando a casa

Regia: Vincenzo Marra; sceneggiatura: Vincenzo Marra; fotografia: Ramiro Civita; scenografia: Roberto De Angelis; montaggio: Luca benedetti; musica: Antonio Guerra; interpreti: Salvatore Iaccarino, Aniello ScottoD'antuono; Giovanni Iaccarino; Azouz Abdelaziz, Roberta Papa, Silverio Iaccarino, Marco Prosperini, Fabio Romano, Marcello Scotto Di Minico, Mario Doriano, Giueppe Di Domenico, Michele testa, Ciro Di Domenico, Scipione Rezzo, Angelo testa, Francesco di Domenico; produttori: Amedeo pagani, Gianluca Arcopinto; Produzione Classic; Distribuzione internazionale: Pablo; distribuzione italiana: Scher Distribuzione; nazionalitÓ: Italia; anno di produzione: 2001; colore, 88 minuti.

URL: http://www.tamtamcinema.it/film.asp?lang=ita&id=199

Tornando a casa Un gruppo di pescatori napoletani sfida ogni notte le motovedette tunisine e libiche penetrando nella zona di mare di quei due paesi. Dopo uno scontro in cui si sfiora la tragedia, decidono di ritornare a lavorare nel golfo di Napoli. Qui devono vedersela con la camorra che, alla fine, riesce a mettere le mani anche sulla loro imbarcazione. In parallelo la storia di uno di loro, un giovane la cui moglie Ŕ uccisa casualmente da un ragazzino. Disperato si confonde con un gruppo d'immigrati clandestini cercando, forse, di rinascere con una nuova identitÓ. "Tornando a casa" di Vincenzo Marra Ŕ costruito di tre capitoli diversi pere stile e riuscita. La prima parte racconta con pudore, luciditÓ e senza retorica la dura condizione di questi lavoratori costretti a rischiare ogni giorno la vita e la libertÓ per un pezzo di pane. La seconda si tinge di giallo, con le trame della delinquenza organizzata che tutto pretende e controlla. La terza ha scansioni psicologiche, per la veritÓ piuttosto approssimate.Nel complesso un film sincero, anche se non omogeneo. Girato in modo molto professionale e ricco di squarci di grande interesse.

 

 

Globale 3