Traffic

Regia: Steven Soderbergh; soggetto tratto dalla miniserie omonima: Simon Moore; sceneggiatura: Stephen Gaghan; musica: Cliff Martinez; fotografia: Steven Soderbergh (con il nome di: Peter Andrews); montaggio: Stephen Mirrione; scelta attori: Debra Zane; scenografo: Philip Messina; direzione artistica: Keith P. Cunningham, costruzione set: Kristen Toscano Messina; costumi: Louise Frogley; trucco: Bonnie Clevering, Katherine Gordon, Katherine James, Loretta James-Demasi, Roxanne Wightman; aiuto registi: Trey Batchelor, Beryl Cohen, Gregory Jacobs, Basti Van Der Woude; suono: Larry Blake, Paul Ledford; effetti speciali: Werner Hahnlein, Kevin Hannigan, William D. Harrison, Michael Roundy, Anthony Simonaitis; effetti visivi: Carole Cowley; interpreti: Michael Douglas, Don Cheadle, Benicio Del Toro, Luis Guzmßn, Dennis Quaid, Catherine Zeta-Jones, Steven Bauer, Jacob Vargas, Erika Christensen, Clifton Collins Jr., Miguel Ferrer, Topher Grace, Amy Irving, Beau Holden, Peter Riegert, Benjamin Bratt, Tomas Milian, Marisol Padilla Sßnchez, Albert Finney, Joel Torres, D.W. Moffett, James Brolin, Jsu Garcia, Corey Spears, Majandra Delfino, Alec Roberts, Bill Weld, Don Nickles, Harry Reid, Jeff Podolsky, Barbara Boxer, Orrin G. Hatch, Charles Grassley, James Pickens Jr., Rudy M. Camacho, Yul Vazquez, Jack Conley, Eddie Velez, Craig N. Chretien, John Brown, Mike Siegel, Stephen J. Rose, Kimber Fritz, Daniella Kuhn, Brandon Keener, George Blumenthal, Stephen Dunham, Margaret Travolta, Jewelle Bickford, Dave Hager, Tucker Smallwood, VÝctor Quinterno, Toby Holguin, Ramiro Gonzßlez, Viola Davis, Elaine Kagan, John Slattery, Jimmy Ortega, Greg Boniface, Thomas Rosales Jr., Harsh Nayyar, Mary Pat Gleason, Vincent Ward, Gregory Estevane, Alex Procopio, Rita Gomez, Kaizaad Kotwal, David Jensen, Jay Krymis, Mike Malone, RenÚ Pereya, Kymberly Newberry, Carroll Schumacher, Michael Showers, Rena Sofer, Stacey Travis, Jennifer Barker, Dean Faulkner, Andrew Chavez, Michael Saucedo, Jose Yenque, Emilio Rivera, Michael O'Neill, Russell G. Jones, Lorene Hetherington, Eric Collins, Peter Stader, James Lew, Jeremy Fitzgerald, Russell Solberg, Don Snell, Enrique Murciano, Gary Cervantes, Carl Ciarfalio, Steven Lambert, Gilbert Rosales, Rick Avery, Mario Roberts, Eileen Weisinger, Ken Johnston, Mike Watson, Kurt D. Lott, Lincoln Simonds, Steve Tomaski, Buck McDancer, John Callery, Ousaun Elam, Brian Avery, Tracey Brown, Carlos Gˇmez, Salma Hayek, Travis Highley, Vonte Sweet; direttori di produzione: Frederic W. Brost, Robin L. Green; produttori: Laura Bickford, Edward Zwick, Marshall Herskovitz; produttori esecutivi: Cameron Jones, Graham King, Andreas Klein, Mike Newell, Richard Solomon; nazionalitÓ: Germania - USA; anno di produzione: 2000; durata: 147'
  URL: http://us.imdb.com/Title?0181865
  URL: http://www.traffic-movie.com
  URL: http://what.bacfilms.com/traffic/
  TRAILER
Molte storie fra il Messico, la California e Washington. Un giudice sta per essere nominato a capo di una potente commissione incaricata di combattere il traffico di droga. Poche ore prima di ricevere l'incarico scopre che la figlia sedicenne Ŕ una tossicodipendente. Il marito di una ricca signora Ŕ arrestato per commercio di stupefacenti, la moglie occupa il suo posto e si dimostrerÓ ancor pi¨ crudele e spietata di lui. Due poliziotti messicani sono ingaggiati da un generale che dice di voler spazzare via i trafficanti, ma, in realtÓ, vuole solo di sostituirsi a loro. Due poliziotti fanno il loro onesto lavoro a protezione dell'unico testimone in grado d'incastrare il boss della droga, ma falliscono e uno di loro Ŕ ucciso. E' un mosaico di storie incernierate al traffico di droga, alle sue conseguenze e alle molte complicitÓ sociali che alimenta. Steven Soderberg giostra le varie storie con grande abilitÓ usando il colore come una sorta di segnalibro: oro per il Messico, blu acciaio per Washington, colori sporchi per la California. Il quadro che emerge Ŕ terrificante, non tanto per originalitÓ - sono molte le cose note - ma per l'impatto che nasce dal vederle tutte assieme, in un unico quadro. Un film robusto, costruito con sapienza e non privo di un tocco d'originalitÓ.

Valutazione: 1 2 3 4 5